venerdì 9 febbraio 2007

Kelly !



Winton Kelly è molto spesso il mio pianista preferito. Quando riuscirò a suonare con una intonazione accettabile ed uno swing da discreto dilettante una decina di battute di un suo solo, beh allora il mio ego jazzistico decollerà.

Cito da Wikipedia:
"Kelly fu correttamente descritto da Miles Davis come un ibrido tra Red Garland e Bill Evans: Kelly accompagnava con la sensibilità ritmica di Garland unita ad un understatement che pareva derivato da Bill Evans. La sua sottigliezza e capacità di non imporsi come accompagnatore fecero purtroppo sì che la sua statura musicale passassero spesso inosservate, facendone uno dei pianisti più sottovalutati del periodo hard bop."

Lascio a due citazioni d'autore la descrizione di questo grandissimo dimenticato.

«Mi piaceva molto come suonava Wynton, una specie di combinazione tra Red Garland e Bill Evans. Sapeva suonare praticamente tutto, e in più era un mostro quando accompagnava un solista. Cannonball e Trane ne andavano matti e io anche.»
(Miles Davis)

«Wynton non permette mai che la sua abilità tecnica - e ne ha a bizzeffe - rubi la scena. Con Wynton, il centro è lo swing»
(J. J. Johnson)

Qui potete ascoltare in MP3 il primo chorus di Freddie the freeloader

Godetevelo.

Nessun commento: