lunedì 18 giugno 2007

Grand tour jazz fest

Per chi abita nel centro Italia, ma non solo, questa è una rassegna molto interessante: il programma è raffinato, gli ospiti musicisti di ottima levatura, pochi divi ma molta qualità. Un ottimo preludio, apparentemente, ad Umbria Jazz. In più ottime possibilità di ampliare l'esperienza ad altri sensi, per esempio il gusto e l'olfatto con le proposte enogastronomiche associate all'evento.
Personalmente la curiosità di risentire dopo tanto tempo Bobby Watson ci sarebbe..
(sul titolo il link al sito con il programma completo)

Nessun commento: