venerdì 20 luglio 2007

Assunzione di Selenio e rischio di diabete di tipo 2

Secondo uno studio recente l'assunzione prolungata di supplementi di selenio potrebbe aumentare il rischio d'insorgenza di diabete di tipo 2.
Il dato è emerso da uno studio che riguardava il cancro e che ha coinvolto oltre 1200 persone che al momento dell'arruolamento erano in buona salute. I partecipanti sono stati suddivisi in due gruppi randomizzati uno dei quali assumeva selenio quotidianamente (200mcg) e l'altro un placebo. Al termine dell'osservazione 58 soggetti del gruppo che assumeva il selenio avevano contratto il diabete, contro soli 38 del gruppo che assumeva placebo. Sebbene questo dato non sia sufficiente per provare il coinvolgimento del selenio nella causalità multifattoriale del diabete di tipo 2, l'evidenza non è da sottovalutare.
Questo l'articolo:
Effects of Long-Term Selenium Supplementation on the Incidence of Type 2 Diabetes
A Randomized Trial
Saverio Stranges, MD, et al.
Ann.Int.Med. 21 August 2007 | Volume 147 Issue 4
(il link all'articolo, gratuito, sul titolo del post)

Selenium Supplements May Increase Diabetes Risk

Selenium supplementation may raise the risk for type 2 diabetes, reports a study published early online in the Annals of Internal Medicine.

In an analysis from the Nutritional Cancer Prevention study, researchers sought to determine whether selenium supplementation would lower the risk for type 2 diabetes. Some 1200 adults were randomized to receive 200 micrograms of the supplement or placebo daily. Nearly all participants were white.

During a mean follow-up of about 8 years, diabetes developed in more people taking selenium than in those on placebo. The difference was largely confined to participants in the highest tertile of baseline plasma selenium; in that subgroup, selenium recipients had 2.4 times the diabetes risk as placebo recipients.

Editorialists conclude that "people with diets that provide the Recommended Dietary Allowance for selenium (55 micrograms/day) should avoid selenium supplements, except in the context of experimental studies."

Nessun commento: